• Normativa
  • Veicoli ed equipaggiamenti, Documenti di circolazione, Mobilità persone con disabilità
  • Dott.ssa Daniela Mascaro e Dott. Andrea Guerci

Modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli

Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili
Decreto 19 maggio 2022

Aggiornamento dell'allegato A, parte 1, del decreto 8 gennaio 2021 recante innovazioni in materia di accertamento delle modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli e aggiornamento della carta di circolazione

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITA' SOSTENIBILI

DECRETO 19 maggio 2022 

Aggiornamento dell'allegato A, parte 1, del decreto  8  gennaio  2021

recante innovazioni in materia di accertamento delle modifiche  delle

caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli e  aggiornamento

della carta di circolazione. (22A03707) 

(GU n.146 del 24-6-2022)

 

                  IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE 

                    E DELLA MOBILITA' SOSTENIBILI 

 

  Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante «Nuovo

codice della strada» e,  in  particolare,  l'art.  78,  comma  1,  in

materia di modifiche delle caratteristiche costruttive dei veicoli in

circolazione e aggiornamento della carta di circolazione; 

  Visto il decreto-legge 10 settembre 2021, n. 121,  convertito,  con

modificazioni,  dalla  legge  9  novembre  2021,  n.   156,   e,   in

particolare, l'art. 1, comma 4-bis, che autorizza il  Ministro  delle

infrastrutture e della mobilita' sostenibili, con proprio decreto,  a

modificare l'allegato A al decreto del Ministro delle  infrastrutture

e dei trasporti 8 gennaio 2021, inserendo tra le modifiche ai veicoli

per le quali l'aggiornamento  della  carta  di  circolazione  non  e'

subordinato a visita e prova ai sensi  dell'art.  78,  comma  1,  del

codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n.

285,  anche  quelle  riguardanti  i  sistemi   ruota   previsti   dal

regolamento di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei

trasporti 10 gennaio 2013, n. 20; 

  Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei  trasporti

8 gennaio 2021, recante «Innovazioni in materia di accertamento delle

modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei  veicoli

e aggiornamento della carta di circolazione»; 

  Visto il decreto del direttore generale per la motorizzazione,  per

i servizi ai cittadini e alle  imprese  in  materia  di  trasporti  e

navigazione 5 novembre  2021,  recante  «Adeguamento  del  decreto  8

gennaio 2021 recante innovazioni in  materia  di  accertamento  delle

modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei  veicoli

e aggiornamento della carta di circolazione»; 

  Considerato  che   le   modifiche   ai   veicoli   per   le   quali

l'aggiornamento della carta di  circolazione  non  e'  subordinato  a

visita e prova sono disciplinate nell'allegato  A  del  sopra  citato

decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti  8  gennaio

2021; 

 

                              Decreta: 

 

                           Articolo unico 

 

  1.  L'allegato  «A»,  parte  1,  del  decreto  del  Ministro  delle

infrastrutture e dei trasporti 8 gennaio 2021, e' sostituito  con  il

seguente: 

    «Allegato A - parte 1 - (art. 1, comma 2). (Modifiche ai  veicoli

per le quali l'aggiornamento  della  carta  di  circolazione  non  e'

subordinato a visita e prova). 

  1. Sostituzione serbatoio GPL del sistema di alimentazione bifuel o

monofuel; 

  2. Installazione o rimozione gancio di  traino  sui  veicoli  delle

categorie internazionali M1 ed N1; 

  3. Installazione per sostituzione di attacco  sferico  montato  sul

timone di rimorchi di categoria internazionale O destinati ad  essere

trainati dai veicoli di categoria internazionale M1 e N1; 

  4. Installazione o rimozione  dei  doppi  comandi  per  veicoli  da

adibire ad esercitazioni di guida; 

  5. Installazione o  rimozione  di  adattamenti  per  la  guida  dei

veicoli da parte di conducenti disabili: 

    5.1 Pomello al volante; 

    5.2 Centralina comandi servizi; 

    5.3 Inversione dei pedali acceleratore-freno nella configurazione

speculare a quella originaria; 

    5.4  Spostamento  leve  comandi  servizi  (luci,  tergicristalli,

etc.); 

    5.5 Specchio retrovisore grandangolare interno; 

    5.6 Specchio retrovisore aggiuntivo esterno. 

  6. Installazione dei sistemi ruota previsti dal regolamento di  cui

al decreto del Ministro  delle  infrastrutture  e  dei  trasporti  10

gennaio 2013, n. 20». 

 

    Roma, 19 maggio 2022 

 

                                              Il Ministro: Giovannini 

Registrato alla Corte dei conti il 9 giugno 2022 

Ufficio di controllo sugli atti del Ministero delle infrastrutture  e

della  mobilita'  sostenibili  e  del  Ministero  della   transizione

ecologica, registrazione n. 1822 

 

Documenti allegati